Banca dati apparecchiature contenenti gas fluorurati

Da quando decorre l’obbligo di comunicazione ?

L’obbligo di effettuare la comunicazione delle informazioni relative alle attività di assistenza, manutenzione, riparazione e smantellamento di apparecchiature contenenti FGAS,  decorre a partire da 8 mesi dall’entrata in vigore del D.P.R. 146/2018, cioè dal 24 settembre 2019

Per quali apparecchiature vanno comunicati i dati ?

I dati vanno comunicati a seguito di interventi di installazione, controllo, riparazione, manutenzione e smantellamento svolte su

  1. a) apparecchiature fisse di refrigerazione
    b) apparecchiature fisse di condizionamento d’aria
    c) pompe di calore fisse
    d) apparecchiature fisse di protezione antincendio
    e) celle frigorifero di autocarri e rimorchi frigorifero
    f) commutatori elettrici

Quando vanno comunicate le informazioni relative alle attività di assistenza, manutenzione, riparazione e smantellamento di apparecchiature contenenti FGAS ?

I dati devono essere comunicati

– a seguito dell’installazione delle apparecchiature (art. 16 c. 4 del D.P.R. 146/2018)

– a partire dal primo intervento di controllo delle perdite, di manutenzione o di riparazione (art. 16 c.5 del D.P.R. 146/2018)

– al momento dello smantellamento delle apparecchiature (art. 16 c.7 del D.P.R. 146/2018).

La comunicazione va effettuata entro 30 giorni dall’intervento.

Quali soggetti comunicano informazioni in relazione alle attività di assistenza, manutenzione, riparazione e smantellamento di apparecchiature contenenti FGAS ?

Le informazioni relative alle attività di assistenza, manutenzione, riparazione e smantellamento di apparecchiature contenenti gas fluorurati vanno comunicati da:

– imprese in possesso di certificato (anche rilasciato da altro stato membro) che svolgono le attività di installazione, riparazione, manutenzione, assistenza o smantellamento di apparecchiature fisse di refrigerazione, condizionamento d’aria, pompe di calore fisse e apparecchiature di protezione antincendio contenenti gas fluorurati a effetto serra

Nel caso di imprese non soggette all’obbligo di certificazione (ad esempio in quanto si tratta di impresa soggette ad obbligo solo di iscrizione oppure di imprese proprietarie di apparecchiature che si avvalgono di personale interno) le comunicazioni vanno effettuate da:

– persone fisiche  in possesso di certificato (anche rilasciato da altro stato membro) per le attività di installazione, riparazione, manutenzione, assistenza o smantellamento, di celle frigorifero di autocarri e rimorchi frigorifero

– apparecchiature fisse di refrigerazione, condizionamento d’aria, pompe di calore fisse e apparecchiature di protezione antincendio contenenti gas fluorurati a effetto serra, commutatori elettrici.

Contatta DEA Ingegneria
Menu